Convenzione di Instanbul

Conferenza Nazionale “Il ruolo dell’università nel contrasto alla violenza di genere. Per la costituzione della Rete Accademica UN.I.RE a dieci anni dalla firma della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica”

 

Lunedì 10 maggio, ore 16.00 – 19.00

 

UN.I.RE (Università in Rete contro la violenza di genere) è lieta di invitarvi alla Conferenza nazionale su "Il ruolo dell’università nel contrasto alla violenza di genere. Per la costituzione della Rete Accademica UN.I.RE a dieci anni dalla firma della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica".

UN.I.RE (Università in Rete contro la violenza di genere) di cui l’Università di Milano-Bicocca è capofila – è stato finanziato dal Dipartimento per le Pari Opportunità – Presidenza del Consiglio dei Ministri.

È attualmente composto da 10 unità di ricerca e ha l’obiettivo di estendere la rete a tutte le università italiane interessate, secondo una prospettiva europea e internazionale.
Il progetto sarà presentato da Marina Calloni (responsabile di UN.I.RE.) assieme alle rappresentanti delle unità di ricerca: Daniela Belliti (Università di Milano-Bicocca), Francesca Brezzi (Osservatorio Interuniversitario sugli Studi di Genere – GIO), Giovanna Covi (Università di Trento), Marilisa D’Amico (Università di Milano), Alessandra Kustermann (Fondazione IRCCS, Policlinico di Milano), Isabella Loiodice (Università di Foggia), Luca Milani (Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano), Giuliana Mocchi (Università della Calabria), Alessandra Pietrobon (Università di Padova), Patrizia Romito (Università di Trieste), Giorgia Serughetti (Università di Milano-Bicocca).

In collaborazione con la Commissione parlamentare d'inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere, istituita presso il Senato della Repubblica.

La conferenza ha l’obiettivo di riconfermare l’impegno delle Istituzioni per il contrasto alla violenza di genere, secondo quanto sottoscritto col Consiglio d’Europa. La Conferenza sarà aperta da un intervento del Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati. Introdurrà i lavori la senatrice Valeria Valente, Presidente della Commissione d'inchiesta sul femminicidio. Parteciperanno all’incontro: le Ministre Elena Bonetti, Marta Cartabia, Luciana Lamorgese, Cristina Messa; le Vice Presidenti della Commissione d'inchiesta sul femminicidio senatrici Maria Rizzotti e Cinzia Leone; la senatrice Valeria Fedeli; la Segretaria Generale del Consiglio d’Europa Marija Pejčinović Burić, in dialogo con Michele Nicoletti, già̀ Presidente dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa, e Simona Lanzoni, Seconda Vice Presidente del GREVIO.
Nel contesto della prevenzione della violenza di genere, l’università – come principale istituzione dedita alla ricerca su tematiche di interesse comune e volta alla formazione di professioniste/i – diventa un luogo fondamentale per l’attuazione della Convenzione di Istanbul.

I lavori finora svolti sono stati raccolti nel testo: Network UN.I.RE., Il ruolo dell’università nella lotta contro la violenza di genere, Milano-Torino, Pearson 2020.

Sarà possibile seguire l’evento esclusivamente online, in diretta streaming in collegamento dalla Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva – Roma

Sul canale 3 al link https://webtv.senato.it e sul canale 3 YouTube del Senato Italiano https://www.youtube.com/user/SenatoItaliano

Per accrediti e partecipazioni: valeria.valente@senato.it

Per informazioni su UN.I.RE.: unire-academicnetwork@unimib.it; www.unire.unimib.it

Per ulteriori informazioni:

INVITO Conferenza Commissione Femminicidio e UN.I.RE. - Senato 10 maggi...