International Day of Women and Girls in Science: l’impegno dell’Università di Milano-Bicocca

L’ Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato l'11 febbraio “Giornata internazionale per le donne e le ragazze nella Scienza”. Si tratta di un importante momento celebrativo che ci invita a riflettere su differenze e disuguaglianze di genere nella Scienza e sulla necessità di incoraggiare bambine, ragazze e giovani donne ad intraprendere studi e carriere nelle discipline scientifiche, ambito nel quale permangono ancora forti stereotipi e barriere culturali e dove ancora si tende a percepire la presenza femminile come non essenziale.

 

In occasione della 6° giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella Scienza 2021 ci piace ricordare che, all’interno del panorama italiano, l’Università di Milano-Bicocca è da sempre molto attiva sul versante della ricerca, didattica e promozione di attività di terza missione gender-sensitive, azioni di grande rilevanza per la lotta a discriminazioni e stereotipi di genere in ogni ambito della produzione del sapere, nello specifico all’interno delle discipline STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics). Le attività sono coordinate dal “Gruppo di Lavoro sulle tematiche di Genere” (GdLG) costituito nell’ottobre 2020 con Decreto Rettorale, e organizzato in sottogruppi multidisciplinari con un focus sulle aree STEM. Il Gruppo ha in programma diverse iniziative e attività rivolte alla comunità dell’Ateneo, alle scuole e alla cittadinanza in generale, e si avvale della stretta collaborazione di ABCD-Centro Interdipartimentale per gli Studi di Genere (https://abcd.unimib.it/), del Centro di ricerca Interuniversitario “Culture di genere” (http://www.culturedigenere.it), del Comitato Unico di Garanzia (CUG) di Ateneo (https://www.unimib.it/ateneo/organi/comitato-unico-garanzia) e del Progetto Lauree Scientifiche (PLS).

Le ricercatrici STEM dell’Università di Milano-Bicocca da diversi anni lavorano per attrarre un numero sempre maggiore di ragazze verso studi di tipo scientifico, incrementare la presenza delle donne nella Scienza e nella Tecnologia e promuovere la leadership femminile in queste discipline. Sono già stati organizzati numerosi eventi finalizzati a combattere gli stereotipi di genere, incoraggiare la partecipazione femminile nell’area STEM e sensibilizzare la comunità interna ed esterna all’Ateneo sulla questione delle differenze e diseguaglianze di genere. Tra gli eventi più recenti, il workshop “Women in Sciences: Le Scienze con la D maiuscola” (13-14 Maggio 2019, https://www.unimib.it/eventi/women-sciences-scienze-d-maiuscola), che ha visto il coinvolgimento anche di diverse realtà territoriali, come il Comune di Milano e Assolombarda, ha rappresentato un’occasione importante per sensibilizzare la comunità accademica sul problema della bassa presenza femminile nella Scienza e, contemporaneamente, promuovere divulgazione scientifica gender-sensitive presso ragazze e ragazzi delle scuole superiori.

 

Nell’ambito del Palinsesto del comune di Milano “I Talenti delle Donne 2020”, il 25 Febbraio 2021 le Scienziate dell’area STEM dell’Università di Milano-Bicocca ospiteranno virtualmente nei loro laboratori bambine e bambini delle scuole primarie di Milano. Saranno proposti esperimenti scientifici on-line nell’ambito della Fisica, Informatica, Matematica, Chimica, Biologia e Geologia. Ogni esperimento sarà preceduto da un breve racconto della storia di scienziate famose del passato e delle loro grandiose scoperte. Bambine e bambini diventeranno protagonisti di vari esperimenti attraverso attività svolte in streaming insieme alle scienziate di Bicocca. Un percorso scientifico tutto al femminile tra passato, presente e futuro.

 

Attività simili presso le scuole primarie, unitamente ad attività di didattica innovativa nella Scienza presso le scuole superiori, saranno proposte all’interno del progetto SVELAMI-B (SVolgere Esperimenti nei LAboratori di MIlano-Bicocca), recentemente finanziato dal Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri all’interno del programma “STEM2020”.

Svolgendo queste attività presso le scuole, le Scienziate forniranno un esempio di visibile presenza delle donne nella Scienza e nella Tecnologia, mostrando con le loro esperienze ed il loro lavoro che modelli e ruoli alternativi possono essere percorsi e positivamente ricoperti.

 

 

Per informazioni sulle attività delle Ricercatrici STEM dell’Ateneo di Milano-Bicocca scrivere a: scienziatebicocca@unimib.it

 

Per dettagli e prenotazioni per “I Talenti delle Donne 2020”:

https://www.unimib.it/eventi/un-giorno-tra-scienziate-in-bicocca

 

Per dettagli sul progetto SVELAMI-B:

https://www.fisica.unimib.it/it/news/progetto-svelami-b-finanziato-dal-dipartimento-pari-opportunità

 

 

 

 

La forza delle donne. Imprenditoria femminile e integrazione in agricoltura

19 Febbraio 2021 dalle 10.00 alle 12.30

All'interno dell'iniziativa Conversazioni Agricole. Evento Diretta Streaming sul canale YouTube di Casa dell’Agricoltura
https://www.youtube.com/channel/UCM3sAokCWLNF_Hl57NHlfUg?view_as=subscriber

 

Saluti ed introduzione
Gioia Gibelli - Presidente Casa dell’Agricoltura

Ricordo di Agitu Ideo Gudeta
Chiara Nicolosi -
Casa dell’Agricoltura

Donne e Agricoltura nella ricerca sociale
Ivana Fellini - Docente di Sociologia del lavoro - Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, Università Bicocca
Matilde Ferretto - Docente di Politiche per lo sviluppo rurale - Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, Università Bicocca

Testimonianze
Liliana Bergamini - Agriturismo Due Soli, Primaluna in Valsassina (Lecco) Donne in Campo Alta Lombardia
Barbara Crea - Quelli del Baito, Erbezzo (Verona)

Le donne in agricoltura fattore di modernizzazione e buona crescita
Susanna Cenni - Vice Presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati

Coordina
Rosaria Talarico - Giulia Giornaliste

 

Locandina - La forza delle donne

 

 

Un giorno tra le scienziate in Bicocca

25 Febbraio 2021 dalle 9:30 - 13:30

Evento on-line con prenotazione obbligatoria

Contatti: scienziatebicocca@unimib.it

 

All'interno dell'iniziativa “I TALENTI DELLE DONNE” promossa dal Comune di Milano

https://italentidelledonne.comune.milano.it/eventi/un-giorno-tra-le-scienziate-bicocca

 

Le scienziate dell’Università di Milano - Bicocca ospiteranno virtualmente nei loro laboratori, le classi di IV e V delle Scuole Primarie di Milano.

Saranno proposti esperimenti scientifici on-line nell’ambito della Fisica, Informatica, Matematica, Chimica, Biologia e Geologia.

Ogni esperimento sarà preceduto da un breve racconto della storia di scienziate famose del passato e le loro grandiose scoperte.

La storia sarà rappresentata in chiave ironica mostrando alcune situazioni di vita in laboratorio dove si manifestano pregiudizi di genere.

Bambini e bambine diventeranno protagonisti di vari esperimenti attraverso attività svolte in streaming insieme alle scienziate di Bicocca.

Un percorso scientifico tutto al femminile tra passato, presente e futuro che inizierà con giochi a quiz e proseguirà con la visione di laboratori in cui misurarsi con le attività proposte dalle ricercatrici, capire che tutti e tutte possono avvicinarsi al mondo della scienza attraverso un’esperienza diretta nel mondo universitario.

L’evento è organizzato in collaborazione con ABCD - Centro Interdipartimentale per gli studi di Genere e con il Centro di Ricerca Interuniversitario Culture di Genere.

 

Corso di Perfezionamento "La violenza conto le donne e i minori: conoscere e contrastare il fenomeno"

Sono aperte fino al 10 febbraio le iscrizioni alla terza edizione del Corso di Perfezionamento "La violenza conto le donne e i minori: conoscere e contrastare il fenomeno"

 

Comitato di coordinamento:

Prof. Marina Calloni (Presidente);
Prof. Patrizia Farina; Prof. Claudia Pecorella; Dr. Giorgia Serughetti

Scadenza domande di ammissione: 10 febbraio 2021

 

Obiettivi:

Il Corso ha l’obiettivo di formare con un approccio multidisciplinare le diverse figure professionali che a vario titolo si occupano di prevenire e contrastare la violenza contro le donne.
In particolare intende: formare figure professionali che possano trovare opportunità lavorative presso strutture – pubbliche e private – che a vario titolo gestiscono le politiche di prevenzione e contrasto contro la violenza o entrano in contatto con donne vittime di violenza (strutture ospedaliere, strutture del sistema socio-sanitario, servizi sociali, centri antiviolenza, case rifugio, centri donna); rafforzare le competenze di chi già svolge attività lavorative in tema di prevenzione e contrasto alla violenza.

Si rivolge a:

  • Laureate e laureati di I e II livello, provenienti in particolare da Scienze Politiche e Sociali, Psicologia, Giurisprudenza, Medicina e Chirurgia, Farmacia, Economia, Scienze
    della Formazione che intendono lavorare nel settore dei servizi alla persona e delle risorse umane
  • Figure professionali che intendono rafforzare le proprie competenze in materia di contrasto della violenza contro donne e minori, con interesse per la riabilitazione dei maltrattanti
  • Laureati/e e diplomati/e universitari/e di qualsiasi disciplina o con titolo di studio in assistente sociale

Durata

Dal 19 marzo al 10 luglio 2021

Locandina e programma:

PERFEZIONAMENTO_VIOLENZA_LOCANDINA E PROGRAMMA

 

Per informazioni su bando e presentazione della domanda:
https://www.unimib.it/didattica/corsi-perfezionamento/corsi-perfezionamento-aa-202021/violenza-contro-donne-e-minori-conoscere-e-contrastare-fenomeno