Convenzione di Instanbul

Conferenza Nazionale “Il ruolo dell’università nel contrasto alla violenza di genere. Per la costituzione della Rete Accademica UN.I.RE a dieci anni dalla firma della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica”

 

Lunedì 10 maggio, ore 16.00 – 19.00

 

UN.I.RE (Università in Rete contro la violenza di genere) è lieta di invitarvi alla Conferenza nazionale su "Il ruolo dell’università nel contrasto alla violenza di genere. Per la costituzione della Rete Accademica UN.I.RE a dieci anni dalla firma della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica".

UN.I.RE (Università in Rete contro la violenza di genere) di cui l’Università di Milano-Bicocca è capofila – è stato finanziato dal Dipartimento per le Pari Opportunità – Presidenza del Consiglio dei Ministri.

È attualmente composto da 10 unità di ricerca e ha l’obiettivo di estendere la rete a tutte le università italiane interessate, secondo una prospettiva europea e internazionale.
Il progetto sarà presentato da Marina Calloni (responsabile di UN.I.RE.) assieme alle rappresentanti delle unità di ricerca: Daniela Belliti (Università di Milano-Bicocca), Francesca Brezzi (Osservatorio Interuniversitario sugli Studi di Genere – GIO), Giovanna Covi (Università di Trento), Marilisa D’Amico (Università di Milano), Alessandra Kustermann (Fondazione IRCCS, Policlinico di Milano), Isabella Loiodice (Università di Foggia), Luca Milani (Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano), Giuliana Mocchi (Università della Calabria), Alessandra Pietrobon (Università di Padova), Patrizia Romito (Università di Trieste), Giorgia Serughetti (Università di Milano-Bicocca).

In collaborazione con la Commissione parlamentare d'inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere, istituita presso il Senato della Repubblica.

La conferenza ha l’obiettivo di riconfermare l’impegno delle Istituzioni per il contrasto alla violenza di genere, secondo quanto sottoscritto col Consiglio d’Europa. La Conferenza sarà aperta da un intervento del Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati. Introdurrà i lavori la senatrice Valeria Valente, Presidente della Commissione d'inchiesta sul femminicidio. Parteciperanno all’incontro: le Ministre Elena Bonetti, Marta Cartabia, Luciana Lamorgese, Cristina Messa; le Vice Presidenti della Commissione d'inchiesta sul femminicidio senatrici Maria Rizzotti e Cinzia Leone; la senatrice Valeria Fedeli; la Segretaria Generale del Consiglio d’Europa Marija Pejčinović Burić, in dialogo con Michele Nicoletti, già̀ Presidente dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa, e Simona Lanzoni, Seconda Vice Presidente del GREVIO.
Nel contesto della prevenzione della violenza di genere, l’università – come principale istituzione dedita alla ricerca su tematiche di interesse comune e volta alla formazione di professioniste/i – diventa un luogo fondamentale per l’attuazione della Convenzione di Istanbul.

I lavori finora svolti sono stati raccolti nel testo: Network UN.I.RE., Il ruolo dell’università nella lotta contro la violenza di genere, Milano-Torino, Pearson 2020.

Sarà possibile seguire l’evento esclusivamente online, in diretta streaming in collegamento dalla Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva – Roma

Sul canale 3 al link https://webtv.senato.it e sul canale 3 YouTube del Senato Italiano https://www.youtube.com/user/SenatoItaliano

Per accrediti e partecipazioni: valeria.valente@senato.it

Per informazioni su UN.I.RE.: unire-academicnetwork@unimib.it; www.unire.unimib.it

Per ulteriori informazioni:

INVITO Conferenza Commissione Femminicidio e UN.I.RE. - Senato 10 maggi...

Convenzione di Instanbul

Conferenza Internazionale: Gender equality and the Istanbul Convention: a decade of action

 

Livestreaming Conference organised by the Council of Europe
in partnership with the German Federal Ministry for Family Affairs, Senior Citizens, Women and Youth
in the framework of the German Presidency of the Committee of Ministers of the Council of Europe

11 Maggio - ore 10 

May 2021 marks the 10th anniversary of the opening for signature of the Istanbul Convention.

The international recognition that the Istanbul Convention has obtained and the concrete impact that it has had on national legislation and practices, as well as - what is most important - on victims, are all causes for celebration.

The morning session of the conference is expected to reaffirm the political will of states parties to fully implement the Convention, and to generate genuine interest in the Convention among key stakeholders, media and NGO representatives in states who are not yet parties.

The afternoon panel will discuss the implementation of the Council of Europe Recommendation on preventing and combating sexism and the related Council of Europe campaign “Sexism: See it. Name it. Stop it!”, highlighting relevant initiatives of decision makers and civil society at the national and regional level.

 

Per maggiori informazioni consultare il seguente sito:

https://www.coe.int/en/web/istanbul-convention/conference-gender-equality-and-the-istanbul-convention-a-decade-of-action

 

Per dettagli:

Programme Berlin 11 May 2021

Giornata Internazionale delle Donne In Matematica

Giornata Internazionale delle Donne in Matematica 

 

In occasione della Giornata Internazionale delle Donne in Matematica 

La ricorrenza si festeggia il 12 Maggio da un paio di anni in memoria di Maryam Mirzakhani, prima e unica donna vincitrice della medaglia Fields, prematuramente scomparsa nel 2017.

SIS e ISI celebrano l' INTERNATIONAL YEAR OF WOMEN IN STATISTICS & DATA SCIENCE 

Women: Statistically Significant

12 Maggio 2021 h. 10:00 – 13:00

 

L'evento si può seguire al seguente link via Zoom:

https://unive.zoom.us/j/89165474528

 

Per maggiori informazioni e dettagli:
Locandina - Women Statistically Significant

Giornata Internazionale delle Donne In Matematica

Giornata Internazionale delle Donne in Matematica 

 

Festa delle Donne Matematiche 2021

Evento organizzato dal Comitato Pari Opportunità dell’Unione Matematica Italiana

21 maggio 2021 h. 16.00-18.30

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming (aperta a tutti/e) sul canale youtube

https://www.youtube.com/watch?v=0-uVidl1nYU

Con la partecipazione di Elena Bonetti (Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia)

Per maggiori informazioni:

http://maddmaths.simai.eu/divulgazione/eventi/festa-delle-donne-matematiche2021/

Conferenza Internazionale “Gender Equality and the Istanbul Convention: a Decade of Action”

Gender equality and the Istanbul Convention: a decade of action

Livestreaming Conference organised by the Council of Europe
in partnership with the German Federal Ministry for Family Affairs, Senior Citizens, Women and Youth
in the framework of the German Presidency of the Committee of Ministers of the Council of Europe

11 Maggio – ore 10 

Per maggiori informazioni consultare il seguente sito:

https://www.coe.int/en/web/istanbul-convention/conference-gender-equality-and-the-istanbul-convention-a-decade-of-action

 

Per dettagli:

Programme Berlin 11 May 2021,

 

Women in Green Growth

Mercoledì 17 marzo, dalle ore 15.30 alle ore 17.00, sulla piattaforma Zoom.

È possibile registrarsi entro il 16 marzo.

Webinar - promosso dall’Ambasciata Britannica e STEAMiamoci - dedicato ai temi dell’imprenditoria al femminile, finanza verde e ambiente.

 

Per maggiori informazioni seguente link:

http://events.r20.constantcontact.com/register/event?llr=zpniju7ab&oeidk=a07eho0awn5de67077a&condition=SO_OVERRIDE

 

Per dettagli:

Locandina Women in Green Growth

International Day of Women and Girls in Science: l’impegno dell’Università di Milano-Bicocca

L’ Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato l'11 febbraio “Giornata internazionale per le donne e le ragazze nella Scienza”. Si tratta di un importante momento celebrativo che ci invita a riflettere su differenze e disuguaglianze di genere nella Scienza e sulla necessità di incoraggiare bambine, ragazze e giovani donne ad intraprendere studi e carriere nelle discipline scientifiche, ambito nel quale permangono ancora forti stereotipi e barriere culturali e dove ancora si tende a percepire la presenza femminile come non essenziale.

 

In occasione della 6° giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella Scienza 2021 ci piace ricordare che, all’interno del panorama italiano, l’Università di Milano-Bicocca è da sempre molto attiva sul versante della ricerca, didattica e promozione di attività di terza missione gender-sensitive, azioni di grande rilevanza per la lotta a discriminazioni e stereotipi di genere in ogni ambito della produzione del sapere, nello specifico all’interno delle discipline STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics). Le attività sono coordinate dal “Gruppo di Lavoro sulle tematiche di Genere” (GdLG) costituito nell’ottobre 2020 con Decreto Rettorale, e organizzato in sottogruppi multidisciplinari con un focus sulle aree STEM. Il Gruppo ha in programma diverse iniziative e attività rivolte alla comunità dell’Ateneo, alle scuole e alla cittadinanza in generale, e si avvale della stretta collaborazione di ABCD-Centro Interdipartimentale per gli Studi di Genere (https://abcd.unimib.it/), del Centro di ricerca Interuniversitario “Culture di genere” (http://www.culturedigenere.it), del Comitato Unico di Garanzia (CUG) di Ateneo (https://www.unimib.it/ateneo/organi/comitato-unico-garanzia) e del Progetto Lauree Scientifiche (PLS).

Le ricercatrici STEM dell’Università di Milano-Bicocca da diversi anni lavorano per attrarre un numero sempre maggiore di ragazze verso studi di tipo scientifico, incrementare la presenza delle donne nella Scienza e nella Tecnologia e promuovere la leadership femminile in queste discipline. Sono già stati organizzati numerosi eventi finalizzati a combattere gli stereotipi di genere, incoraggiare la partecipazione femminile nell’area STEM e sensibilizzare la comunità interna ed esterna all’Ateneo sulla questione delle differenze e diseguaglianze di genere. Tra gli eventi più recenti, il workshop “Women in Sciences: Le Scienze con la D maiuscola” (13-14 Maggio 2019, https://www.unimib.it/eventi/women-sciences-scienze-d-maiuscola), che ha visto il coinvolgimento anche di diverse realtà territoriali, come il Comune di Milano e Assolombarda, ha rappresentato un’occasione importante per sensibilizzare la comunità accademica sul problema della bassa presenza femminile nella Scienza e, contemporaneamente, promuovere divulgazione scientifica gender-sensitive presso ragazze e ragazzi delle scuole superiori.

 

Nell’ambito del Palinsesto del comune di Milano “I Talenti delle Donne 2020”, il 25 Febbraio 2021 le Scienziate dell’area STEM dell’Università di Milano-Bicocca ospiteranno virtualmente nei loro laboratori bambine e bambini delle scuole primarie di Milano. Saranno proposti esperimenti scientifici on-line nell’ambito della Fisica, Informatica, Matematica, Chimica, Biologia e Geologia. Ogni esperimento sarà preceduto da un breve racconto della storia di scienziate famose del passato e delle loro grandiose scoperte. Bambine e bambini diventeranno protagonisti di vari esperimenti attraverso attività svolte in streaming insieme alle scienziate di Bicocca. Un percorso scientifico tutto al femminile tra passato, presente e futuro.

 

Attività simili presso le scuole primarie, unitamente ad attività di didattica innovativa nella Scienza presso le scuole superiori, saranno proposte all’interno del progetto SVELAMI-B (SVolgere Esperimenti nei LAboratori di MIlano-Bicocca), recentemente finanziato dal Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri all’interno del programma “STEM2020”.

Svolgendo queste attività presso le scuole, le Scienziate forniranno un esempio di visibile presenza delle donne nella Scienza e nella Tecnologia, mostrando con le loro esperienze ed il loro lavoro che modelli e ruoli alternativi possono essere percorsi e positivamente ricoperti.

 

 

Per informazioni sulle attività delle Ricercatrici STEM dell’Ateneo di Milano-Bicocca scrivere a: scienziatebicocca@unimib.it

 

Per dettagli e prenotazioni per “I Talenti delle Donne 2020”:

https://www.unimib.it/eventi/un-giorno-tra-scienziate-in-bicocca

 

Per dettagli sul progetto SVELAMI-B:

https://www.fisica.unimib.it/it/news/progetto-svelami-b-finanziato-dal-dipartimento-pari-opportunità

 

 

 

 

La forza delle donne. Imprenditoria femminile e integrazione in agricoltura

19 Febbraio 2021 dalle 10.00 alle 12.30

All'interno dell'iniziativa Conversazioni Agricole. Evento Diretta Streaming sul canale YouTube di Casa dell’Agricoltura
https://www.youtube.com/channel/UCM3sAokCWLNF_Hl57NHlfUg?view_as=subscriber

 

Saluti ed introduzione
Gioia Gibelli - Presidente Casa dell’Agricoltura

Ricordo di Agitu Ideo Gudeta
Chiara Nicolosi -
Casa dell’Agricoltura

Donne e Agricoltura nella ricerca sociale
Ivana Fellini - Docente di Sociologia del lavoro - Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, Università Bicocca
Matilde Ferretto - Docente di Politiche per lo sviluppo rurale - Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, Università Bicocca

Testimonianze
Liliana Bergamini - Agriturismo Due Soli, Primaluna in Valsassina (Lecco) Donne in Campo Alta Lombardia
Barbara Crea - Quelli del Baito, Erbezzo (Verona)

Le donne in agricoltura fattore di modernizzazione e buona crescita
Susanna Cenni - Vice Presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati

Coordina
Rosaria Talarico - Giulia Giornaliste

 

Locandina - La forza delle donne

 

 

Un giorno tra le scienziate in Bicocca

25 Febbraio 2021 dalle 9:30 - 13:30

Evento on-line con prenotazione obbligatoria

Contatti: scienziatebicocca@unimib.it

 

All'interno dell'iniziativa “I TALENTI DELLE DONNE” promossa dal Comune di Milano

https://italentidelledonne.comune.milano.it/eventi/un-giorno-tra-le-scienziate-bicocca

 

Le scienziate dell’Università di Milano - Bicocca ospiteranno virtualmente nei loro laboratori, le classi di IV e V delle Scuole Primarie di Milano.

Saranno proposti esperimenti scientifici on-line nell’ambito della Fisica, Informatica, Matematica, Chimica, Biologia e Geologia.

Ogni esperimento sarà preceduto da un breve racconto della storia di scienziate famose del passato e le loro grandiose scoperte.

La storia sarà rappresentata in chiave ironica mostrando alcune situazioni di vita in laboratorio dove si manifestano pregiudizi di genere.

Bambini e bambine diventeranno protagonisti di vari esperimenti attraverso attività svolte in streaming insieme alle scienziate di Bicocca.

Un percorso scientifico tutto al femminile tra passato, presente e futuro che inizierà con giochi a quiz e proseguirà con la visione di laboratori in cui misurarsi con le attività proposte dalle ricercatrici, capire che tutti e tutte possono avvicinarsi al mondo della scienza attraverso un’esperienza diretta nel mondo universitario.

L’evento è organizzato in collaborazione con ABCD - Centro Interdipartimentale per gli studi di Genere e con il Centro di Ricerca Interuniversitario Culture di Genere.